Impianti termici green nel Consolato più grande d’Italia

impianti termici consolato del Marocco

È il progetto di impianti termici green di uno studio di progettazione e due imprese del pesarese ad avere la meglio sui colossi emiliani nella gara d’appalto per il progetto generale e la realizzazione dei sistemi di climatizzazione della nuova sede del Consolato del Regno del Marocco.

Con 3000 metri quadri di superficie e cinque piani, il nuovo edificio del Consolato marocchino è secondo in Europa e primo in tutta Italia per grandezza e numero di presenze giornaliere.

Impianti Termici - Consolato del Marocco a Bologna

March’Ingegno, noto studio di ingegneria e architettura con sedi a Cagli e Bologna, ha sviluppato il progetto e coordinato i lavori per la realizzazione di un “edificio intelligente” in grado di contenere drasticamente i consumi. Quest’opera contribuirà alla riduzione dell’inquinamento urbano attingendo principalmente energia da fonti rinnovabili.

Con le parole di Matteo Grilli, architetto di Marchingegno Studio Associati:

“Grazie all’importante sinergia con Earth System – azienda di Fano leader in impianti termici a elevata efficienza energetica e basso consumo dei suoi sistemi di climatizzazione – e Tac Impianti – azienda fanese specializzata in domotica e impianti elettrici, il Consolato del Regno del Marocco si è avvalso della grande affidabilità e serietà dimostrata dai partner tecnologici. Ad oggi, sta già riducendo notevolmente i costi di gestione previsti per servire ogni giorno più di 300 utenze provenienti da tutto Centro Italia”.

L'impianto termico sopra il tetto del consolato del Marocco

Quali tecnologie hanno contribuito alla realizzazione di questo grande esempio di impianti termici a elevata efficienza energetica e bassi consumi?

Ci ha risposto Diego Zeppa, Amministratore Unico di Earth System:

“Le tecnologie utilizzate sono state selezionate per realizzare un sistema di climatizzazione quasi totalmente sostenibile e, soprattutto, sono state scelte per essere facilmente integrabili alla struttura ingegneristica dell’edificio in fase di costruzione.

L’impianto termico è principalmente costituito da tecnologie di per sé molto “semplici”. Tre pompe di calore ad aria da 100kw e caldaie a condensazione di backup alimentate da un impianto solare fotovoltaico posizionato sul tetto del Consolato.

Grazie a unità di trattamento aria e recupero di calore, le sale d’accoglienza e i tanti uffici dislocati nei cinque piani del Consolato potranno sempre contare su aria sana e pulita.

Per quanto riguarda il trattamento acqua, abbiamo disposto un depuratore e un addolcitore di acqua fredda. La produzione di acqua calda sanitaria deriva dalla presenza di un impianto solare termico progettato su misura per soddisfare le esigenze del committente

Abbiamo inoltre realizzato sia l’impianto idrico e degli scarichi che l’impianto anti-incendio“.

Un grande lavoro che, grazie al consolidamento di tecnologie ormai misurate in termini di efficienza energetica, è la conferma di quanto gli impianti termici di oggi siano completamente diversi da quelli di 20 anni fa. 

Earth System realizza sistemi di climatizzazione per il riscaldamento e il raffrescamento di qualsiasi ambiente. Grandi aziende, edifici del settore terziario, condomini, appartamenti, e abitazioni private di ogni dimensione. Earth System dispone di tutte le tecnologie per abbattere i costi fissi e di manutenzione nell’arco di pochi anni.

 

DESIDERI UNA PROGETTAZIONE GRATUITA PER MIGLIORARE L’EFFICIENZA ENERGETICA DELL’AMBIENTE IN CUI VIVI O LAVORI?

 

DESIDERI RICEVERE UN PREVENTIVO PER REALIZZARE UN NUOVO IMPIANTO TERMICO O PER RISTRUTTURARE QUELLO ESISTENTE?

 

COMPILA IL VELOCE MODULO CLICCANDO QUI E TI CONTATTEREMO PER ILLUSTRARTI LA NOSTRA MIGLIORE SOLUZIONE SU MISURA PENSATA PER TE!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *