Earth System: la riqualificazione energetica con voto A+

villa pesaro classe energetica A+ riqualificazione energetica

Oggi, come non mai, tematica molto discussa è la riduzione delle sostanze dannose per la vita dell’uomo legata alla salvaguardia ambientale.

Spesso, anche le emissioni delle nostre case contribuiscono all’aumento dei tassi legati all’inquinamento. Ecco che DIVENTANO CENTRALI GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA MESSI IN OPERA DA EARTH SYSTEM AL FINE DI TRASFORMARE LA CLASSE ENERGETICA DELLE ABITAZIONI IN A+.

Cosa significa classe energetica A+?

Ogni abitazione può essere classificata in base alle prestazioni e alle caratteristiche energetiche che la contraddistinguono. L’attestato di Certificazione Energetica ha la funzione di individuare a quale classe energetica appartiene l’edificio partendo dalla classe G che indica un edificio di vecchia costruzione e quindi ad alto consumo, arrivando sino alla classe A che si traduce in un immobile caratterizzato da un fabbisogno energetico molto basso legato o ad una riqualificazione energetica o ad una nuova costruzione.

A Pesaro una villa con classe energetica A+

È stato recentemente terminato il lavoro di adeguamento degli impianti termici in base alle esigenze architettoniche dell’edificio operato all’interno di una villa pesarese di 450mq2.

Il Team Earth System ha realizzato un progetto innovativo che prevede l’introduzione di 6 impianti termici che vanno a sostituire definitivamente l’utilizzo del metano come fonte energetica determinando, così, un minor impatto ambientale e un maggior risparmio economico.

villa pesaro classe energetica A+ riqualificazione energetica

6 impianti termici per una riqualificazione energetica edilizia con voto A+

Sono 6 le tecnologie innovative, che sfruttano fonti rinnovabili, implementate all’interno della villa pesarese che garantiranno alla famiglia un maggior comfort ambientale.

  • Pompa di calore: questa sfrutta importanti fonti di energia naturali ossia acqua e aria. Produce energia termica in grado di riscaldare in inverno e raffrescare in estate l’ambiente di casa riducendo al minimo le variazioni di temperatura interne.
  • Impianto radiante: consente di eliminare gli ingombranti termosifoni introducendo delle serpentine all’interno di pareti, soffitti o sotto il pavimento. Ciò garantirà un comfort ambientale unico e una temperatura costante che si legherà ad un notevole risparmio energetico.
  • Ventilazione meccanica controllata: favorisce l’espulsione dell’aria viziata garantendo l’immissione di aria pulita ed inodore eliminando così la necessità di aprire le finestre per il cambio dell’aria e la conseguente dispersione di calore.
  • Impianto solare termico: sfrutta l’energia solare raccogliendola e convertendola in energia termica e sfruttandola poi per la produzione di acqua calda per uso domestico.
  • Trattamento acqua: tale tecnologia viene implementata al fine di filtrare l’acqua rendendola potabile e utilizzabile per cucinare o per preparare bevande. Inoltre, ciò permetterà di mantenere sempre efficienti gli impianti interni riducendo quelle impurità che vanno a depositarsi nei tubi.
  • Recupero acqua piovana: l’impianto consente di raccogliere l’acqua piovana che verrà poi depurata e resa utilizzabile per annaffiare o irrigare o per la stessa igiene personale. Grazie a questo impianto i consumi verranno limitati garantendo un maggior risparmio energetico ed economico.

Grazie all’implementazione di tali impianti termici, il lavoro di riqualificazione energetica ha reso possibile l’ottenimento della certificazione di immobile di classe energetica A+. Tale risultato può essere tradotto con due concetti importantissimi: minor impatto ambientale e maggior risparmio economico ed energetico.

Bonus fiscali per la riqualificazione energetica

Un progetto di riqualificazione energetica prevede un maggior costo iniziale pur ottenendo un più alto risparmio economico in seguito. È però possibile usufruire di agevolazioni fiscali.

È stato infatti esteso a tutto il 2017 l’Ecobonus che prevede una detrazione del 65% per tutti gli interventi di efficienza energetica operati su case singole.

Importante è anche il servizio offerto da Earth System che accompagna i suoi clienti nella presentazione della domanda per usufruire del cosiddetto Bonus Conto Termico 2017. Questo prevede una detrazione del 65% delle spese sostenute a favore di interventi di riqualificazione energetica degli edifici.

Altro incentivo importante, esteso anch’esso per l’intero anno, è il Bonus Ristrutturazioni che prevede l’ottenimento di uno sconto Irpef del 50% sugli interventi edilizi. L’importo massimo della spesa di ristrutturazione deve essere di €96.000 ad unità immobiliare ed il rimborso avverrà a rate per 10 anni.

Se sei interessato a saperne di più segui la pagina Facebook di Earth System cliccando qui.

A breve verranno pubblicati 6 video esplicativi che illustreranno il funzionamento delle tecnologie adatte ad ogni esigenza di riqualificazione energetica.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *